Asterisco, con il proprio Dipartimento di Progetti Europei e Mobilità Transnazionale – InSicilia è Partner del Progetto “Collect.Recycle.Manufacture” (N° Progetto 2014-1-LT01-KA204-000508-948037649) finanziato dal Programma Comunitario Erasmus Plus Azione Chiave 2 Partenariati Strategici - Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche.

Il Partenariato Strategico  Collect.Recycle.Manufacture è un Progetto di cooperazione transnazionale su piccola scala che offre l’opportunità alle Organizzazioni attive nell’educazione degli adulti e nel settore della formazione di:
attuare e trasferire pratiche innovative a livello locale, regionale, nazionale ed europeo
sostenere effetti positivi e di lunga durata sugli organismi partecipanti, sui sistemi e sugli individui direttamente coinvolti.


Il Progetto “Collect.Recycle.Manufacture” si pone l’obiettivo generale di aumentare la consapevolezza dei cittadini europei sull’eccessivo consumo di carta e conseguentemente sul crescente abbattimento delle foreste nel pianeta, attraverso la sperimentazione e la diffusione di tecniche e metodologie per il riutilizzo creativo della carta usata e per l’estrazione di tinture naturali.


Scopri la nostra iniziativa di Piantumazione

Attività previste dal Progetto effettuate da tutte le Organizzazioni Partner:

- Ricerca sul consumo di carta usata al livello nazionale, regionale, locale e all’interno della propria Organizzazione;

-  Partecipazione ai 6 incontri internazionali in ciascun Paese Partner finalizzato allo scambio ed al confronto;

-   Sperimentazione delle metodologie di riuso creativo della carta usata;

-   Sperimentazione delle metodologie sull’estrazione di tinture naturali;

-  Organizzazione e realizzazione di Seminari sulle metodologie a favore di diversi gruppi target;

-   Definizione e raccolta delle metodologie;

-   Creazione di e-book sulle metodologie;

-   Creazione di video-educativi sulle metodologie;

- diffusione dei risultati del Progetto al livello locale ed europeo;

-   Piantumazione alberi in ciascun Paese partecipante.

Risultati Tangibili

-   video educativo sulle tecniche di riciclo creativo della carta usata e sull’estrazione di tinture naturali;

-   e-book su metodologie e tecniche sul riciclo creativo della carta usata;

-   e-book su tecniche e metodologie per l’estrazione di tinture naturali;

-   piantumazione di alberi nei diversi Paesi partecipanti;

-   realizzazione di Seminari sulle tecniche di riciclo creativo della carta usata e sull’estrazione di tinture naturali rivolti al target di progetto.

Risultati Intangibili

-   rafforzamento della cooperazione tra le Organizzazioni Partner;

-   sviluppo della creatività dei Partner e dei destinatari del Progetto;

-   sviluppo della coscienza civica dei partner e dei destinatari del Progetto;

-    sensibilizzazione a comportamenti eco-sostenibili e al consumo responsabile.

Vilniaus “Zidinio” suaugusiuju gimnazija – LITUANIA

http://www.zidinio.vilnius.lm.lt/

KERRY ACTION FOR DEVELOPMENT EDUCATION, LTD. – IRLANDA

 http://kerryoneworldcentre.ie/?p=700

https://www.facebook.com/CRM-Ireland-funded-by-the-European-Commission-874063919324863/

EUROPEAN CENTER IN TRAINING FOR EMPLOYMENT – GRECIA

http://www.ecte.gr/index.php/en/

Associação Intercultural Amigos da Mobilidade – PORTOGALLO

http://mobilityfriends.org/home.html#clos

 

 

 

Sempre più i problemi ambientali influenzano la nostra vita, e l’educazione può giocare un ruolo importante nel sensibilizzare i cittadini ad un comportamento eco-sostenibile a salvaguardia dell’ambiente. Partendo da tale presupposto sono stati proposti diversi Programmi integrati con lo scopo di accrescere la consapevolezza dell’individuo sul rispetto della natura, e le tematiche ecologiche sono oggi incluse in molte materie scolastiche. Possiamo limitarci a parlare dei problemi ambientali durante le lezioni scolastiche ma la nostra esperienza dimostra che i modi più efficaci per diventare consumatori responsabili sono le attività pratiche ed esperienziali. Uno dei modi più funzionali e creativi per affrontare tali tematiche è la partecipazione a Progetti nell’ambito dell’educazione, così dal 2000, studenti e insegnanti della Scuola di Vilnius “Židinio” partecipano a Programmi di finanziamento come Grundtvig, Comenius, Europa Workshop, Nordplus Adult, JTBA e Erasmus Plus.

Nel Settembre 2014, insegnanti e studenti della scuola di Vilnius “Židinio” hanno avviato un Progetto Erasmus +: Progetto Grundtvig Strategic Partnership „Collect. Recycle. Manufacture“. Il Progetto si pone come  obiettivo il riciclo della carta usata e il suo riuso per scopi specifici al fine di risolvere i problemi legati all’ambiente. Le altre Organizzazioni Partner al Progetto sono Enti di Formazione provenienti dalla Grecia (European Center in Training for Employmen, Creta), Irlanda (Kerry Action for Development Education, Tralee), Italia (ASTERISCO-Associazione per lo sviluppo socioeconomic, Palermo) e Portogallo (Associação Intercultural Amigos da Mobilidade, Barcelos).

Tutti le Organizzazioni hanno partecipato attivamente ai workshop del Progetto fin dal primo meeting internazionale che ha avuto luogo in Lituania nel mese di Gennaio 2015. In tale occasione i Partner del Progetto hanno presentato le loro rispettive  Organizzazioni e successivamente i risultati delle ricerche condotte sull’uso della carta e sul riciclo al livello nazionale, locale e di Organizzazione. Grazie a tale ricerca, ciascuna Organizzazione ha potuto appurare l’ammontare della carta usata nell’arco di un anno e di conseguenza è stato possibile ricavare il numero degli alberi che sono stati abbattuti per produrre la carta usata in oggetto. Ogni Organizzazione Partner si è impegnata a ripiantare il numero esatto di alberi abbattuti nel corso del ciclo di vita del Progetto.

Durante il primo meeting i Coordinatori del Progetto hanno presentato ai partecipanti una metodologia sul riuso della carta usata. Durante l’attività, i membri delle Organizzazioni Partner hanno prodotto fogli di carta riciclata e ad altri manufatti artistici grazie all’uso della pasta di carta. A conclusione del Primo Meeting sono stati esibiti i manufatti artistici creati grazie all’impiego della carta usata raccolta dal Coordinatore all’interno della propria Scuola.

Come previsto dal Progetto, ciascun Partner ha l’incarico di sperimentare la metodologia appresa ed  organizzare seminari nel proprio Paese destinati a differenti gruppi target. Ad oggi i Partner hanno già realizzato 17 seminari rivolti a diversi gruppi target, quali anziani, assistenti sociali, insegnanti di scuola materna, studenti delle scuole elementari, disabili, cittadini, educatori degli adulti, tirocinanti, volontari e studenti. Nel corso dei seminari sono stati creati diversi oggetti: fogli di carta, cartoline, maschere di carnevale, decorazioni pasquali, portapenne, paralumi, ecc. Ogni seminario si è concluso con l’esibizione dei manufatti di carta prodotti dai partecipanti e con un breve questionario di valutazione dell’attività somministrato agli stessi. La valutazione ha rilevato la soddisfazione dei partecipanti nel sperimentare le nuove metodologie che, per alcuni di essi, potranno essere utili e spendibili in ambito lavorativo e per altri rappresenteranno una divertente attività per il proprio tempo libero capace di sviluppare la creatività. In definitiva, l’attività cuore del Progetto è il riciclo di carta usata e la creazione di manufatti di carta attraverso l’utilizzo della creatività nell’ottica del consumo responsabile.

I seminari hanno riscosso un grande successo – continueremo a realizzarli nel corso dell’Autunno e dell’Inverno.

Qui è possibile consultare la versione dell’articolo in inglese sulla Piattaforma per l’apprendimento degli Adulti in Europa – EPALE

Articolo del Coordinatore del Progetto - Vilniaus Zidinio

 

  • Erasmus+ project "Collect. Recycle. Manufacture". Paper recycling

 document.currentScript.parentNode.insertBefore(s, document.currentScript);